Città
Stai Leggendo
Settimana a Marrakech 2003
Tipo di diario

Settimana a Marrakech 2003

Di Manu E Roby7 aprile 2003

Una settimana a Marrakech  FOTO

Tintorifoto-marrakechNon basterebbe un mese per visitare Marrakech, perché è piena di sorprese. Noi ci siamo stati una settimana e siamo rimasti affascinati dalla sua bellezza, dal caos che regna a ogni ora e dai suoi colori. Sicuramente è la Piazza Jemaa el fna che fa di Marrakech una città unica al mondo, non credo, infatti, ci sia un posto così animato, sempre, ogni giorno senza che ci sia una festa o una fiera. Si sta ore sulle terrazze dei bar che sovrastano la piazza a guardare questo gran movimento. La piazza è piena di strani personaggi, incantatori di serpenti, ammaestratori di scimmie, giocolieri, cartomanti, venditori, cantanti, insomma i così detti perdigiorno. La sera poi si riempie di banchetti per cena re (noi non l’abbiamo fatto), cucinano di tutto dalla carne alle lumache e un fumo bianco invade la piazza, che si riempie ancor di più di suoni, colori, odori, insomma un posto fantastico. Ci si può piacevolmente perdere nei Souk, tra strette viuzze, qui le cose da comprare sono così tante da non sapere da dove iniziare. Sono divisi in settori, c’è il Souk dei tintori dove si tinge a mano in grandi vasche e si stende tutto all’aria per far asciugare, c’è quello delle babbucce, delle borse, quello dei fabbri il più bello dove il rumore è assordante ed è così strano da sembrare quasi irreale. La cucina Marocchina è eccellente e abbiamo mangiato il cous-cous e la tajine cucinati benissimo. Purtroppo anche se il tempo non è stato il massimo e i venditori ti stressavano fino a sfinirti o a farti arrabbiare, siamo stati bene. C’ è piaciuto anche il pernottamento al Sangho club Previlege.

Cosa ne pensi?
Ottimo !
100%
Buono
0%
Cosi cosi
0%
Mah...
0%
Cosa?
0%
Pessimo
0%
No comment
0%
Approposito dell'autore
Manu E Roby
Manu E Roby

Siamo una coppia molto affiatata da più di 33 anni. I viaggi sono la nostra priorità. Ci piace tutto quello che è diverso culturalmente, conoscere, comprendere, rispettare. La fotografia e la lettura sono alcuni dei nostri hobby. Mettiamo molta energia in tutto quello che facciamo, anche nel semplice quotidiano. Abbiamo una gran voglia di buona vita.

Lascia una Commento