Home Diari ViaggiatoriI Viaggi Dune di Al Khaluf

Dune di Al Khaluf

Le dune bianche arrivano direttamente al mare

by: Turistinonpercaso
112 visualizzazioni
Al Khaluf

AL KHALUF

Verso le 14 lasciamo i laghi rosa di Al Ashkharah, ed inizia la corsa per arrivare prima possibile al villaggio di Al Khaluf, dove ci sta aspettando Omar, il primo driver che, per 45 OMR (56 Eu a testa) ci porterà alle Sugar Dunes. Purtroppo arriviamo un po’ tardi, verso le 15.30, e ci resta pochissimo tempo.

Pur di affrettare i tempi, mangiamo in auto, alternandoci alla guida.

Visitiamo dapprima una specie di caverna, secondo me nulla di particolare. La cosa più carina del posto è la sabbia rosata, composta da milioni di micro-conchiglie.

Le dune bianche arrivano direttamente al mare. Non sono proprio di un bianco accecante come lo zucchero, bensì tendono al grigio chiaro. E’ consigliabile vederle all’alba ed al tramonto, quando sono illuminate dalla luce calda del sole. Non è un luogo da veicoli a trazione anteriore, il nostro autista con un gippone 4WD e le ridotte ha comunque dovuto fermarsi a sgonfiare le gomme per riuscire a salire dalla spiaggia alle dune. Anche percorrere semplicemente il bagnasciuga non è pensabile con una macchinetta normale, si resta insabbiati ed in ogni caso bisogna informarsi prima sugli orari delle maree, per non restare bloccati.

Il nostro driver ci aspetta sul bagnasciuga mentre noi zampettiamo felici sulla sabbia chiara, respirando a pieni polmoni la brezza marina.

Molti arrivano qui con le tende e pernottano. Il campeggio è libero, ma non c’è nessuna struttura, nè acqua, bisogna portarsi tutto. Una guida trovata su Facebook mi ha inviato quotazione per 250 OMR (125 a testa, ossia la bellezza di 313 Eu), partendo dal villaggio di Al Khaluf per escursione in auto, tenda, cena e colazione alle dune. Sinceramente, mi è sembrato uno sproposito, ed infatti ho declinato. Per l’escursione fatta da noi, solo auto, l’ho già scritto prima ma lo ripeto anche qui, abbiamo pagato 45 OMR in due (56 Eu a testa).

Il villaggio di Al Khaluf mi è sembrato molto grazioso, piccolino, e lontano dalle rotte turistiche (tutti vanno alle dune bypassandolo). Su Booking e altri motori di ricerca non ci sono opzioni di pernottamento, ma guardando su Google Maps ho scorto un paio di alberghi, se qualcuno sprovvisto di tenda volesse fermarsi.

puoi guardare anche......

Lascia un commento