Home Vacanze Vacanza Maldive Makunudu Island Resort

Vacanza Maldive Makunudu Island Resort

by: Turistinonpercaso
328 visualizzazioni
Maldive Makunudu

Una settimana da sogno alle Maldive Makunudu Island Resort

FOTO   VIDEO

Maldive MakunuduCon i voli per le Maldive Livingston ci porta a Malè, capitale delle Maldive e poi con 50 minuti di barca veloce si arriva a Makunudu, meravigliosa isola di soli 6 ettari di grandezza con una ricca vegetazione, un’imponente barriera corallina e sabbia bianca. Il resort è sobrio e i 36 bungalow, tutti fronte mare, sono arredati con materiali naturali, tetti di paglia e bagni all’aperto. La guida Lonely Planet lo definisce così : “ Piccolo, esclusivo e immerso nella natura, Maldive Makunudu è sicuramente uno dei migliori resort delle Maldive.”

Noi siamo d’accordo perché ci è piaciuto moltissimo. Non c’è molto da fare è una settimana di pieno relax, con tanti libri e niente tv, bagni, snorkeling e passeggiate intorno all’isola in soli sei minuti. La totale assenza di animazione permette di godere in pieno del sottofondo del mare e di un silenzio ormai sempre più prezioso. Il nostro trattamento era di mezza pensione, con un’ottima colazione a buffet, una raffinata cena alla carta a lume di candela e una merenda tra le 16 e le 17 al bar Sand, presso il quale, a pagamento, si possono fare spuntini nell’arco della giornata . Le bevande non sono incluse, ma i prezzi sono onestissimi.

Non si può accedere al ristorante in costume, ma si può fare a meno per tutta la settimana di ciabatte o sandali, meraviglioso!!!Il resort offre escursioni come cene private su lingue di Maldive Makunudusabbia a base di aragosta o se preferite picnic di mezza o intera giornata. In gruppo si può andare a fare pesca al bollentino con il dhoni, la tipica imbarcazione maldiviana e snorkeling alla barriera corallina “ Thina” ottimo punto per vedere l e tartarughe. Entrambe sono gratuite, così come l’attrezzatura per lo snorkeling, il windsurfing e il catamarano, sempre che vi vogliate schiodare dal lettino. Merita l’uscita al Manta Point, si nuota con questi animale grandi fino a quasi 4 metri che con i loro movimenti danno un grande senso di tranquillità.

La gita costa $ 15. La domenica sera si ascolta musica dal vivo, il martedì se il tempo lo permette c’è il barbecue sulla spiaggia e il venerdì la serata si anima con il Bodu beru, danza tradizionale maldiviana. Per le sere restanti restano dei dondoli sui quali cullarsi e andare al molo a vedere gli squali in attese di essere sfamati da qualche turista volontario o dai resti delle nostre cene. Tutto ma proprio tutto è molto soft e rilassante. L’isola è veramente tranquilla e ospita coppie di ogni nazionalità, la nostra lingua è parlata da un paio di camerieri, tutto il personale è gentilissimo e il servizio ottimo, così che rifare la valigia risulta ancora più difficile.

Guarda su Google Maps


Guida dei pesci alle isole Maldive

MakunuduMakunuduMakunuduMakunuduMakunuduMakunuduMakunuduMakunudumaldive alimathàmaldive alimathàmaldive alimathàmaldive alimathàmaldive alimathàmaldive alimathà

puoi guardare anche......

3 commenti

SimonettaFrancky 6 Febbraio 2014 - 14:40

Tutto quello che una vacanza ,al mare, può offrirti! Solamente MAGNIFICA!!!!!!!!!!!!!!!!!.Prima o poi sarà nche il mio turno! Ciao

Rispondere
Simonetta 6 Marzo 2013 - 14:39

ciao ci siamo conosciuti in Madagascar a maggio e al ritorno in aeroporto mi hai dato il nome degli atolli delle Maldive che consigli, il foglietto dove ho scritto i nomi lo tengo ancora con me, anche se vedo che qui ci sono molte altre informazioni utili, era da un po’ che volevo scrivervi per farvi i complimenti per il sito, bravi bravissimi, ma quanti bei viaggi che avete fatto, non li ho ancora visti tutti, però è un piacere leggere le vs recensioni, sicuramente anche molto utile, con l’esperienza che avete dovreste aprire un’agenzia viaggi!!!!
ora devo lavorare e mi tocca lasciarvi
a presto bye bye Simonetta da Padova

Rispondere
Raffabrizio 6 Maggio 2012 - 14:41

vorrei andarci ma vorrei sapere prima la spesa beati voi che avete girato il mondo vorrei tanto conoscervi

Rispondere

Lascia un commento